30 milioni per piantare alberi nelle nostre città

Approvato il decreto attuativo per restituire colore e salute all’ambiente urbano

Una buona notizia per l’ambiente e per le nostre città: è stato firmato ieri il decreto attuativo della norma sulla forestazione urbana, prevista nella Legge Clima, che stanzia 30 milioni di euro per finanziare, per due anni, progetti di forestazione urbana e, quindi, piantare alberi e creare foreste urbane nelle città metropolitane. La Conferenza unificata delle Regioni e Comuni ha dato l’ok al decreto attuativo.
Un albero tutela la biodiversità di un territorio, garantisce la funzionalità degli ecosistemi, contrasta i cambiamenti climatici, migliora la salute e il benessere dei cittadini, ha una funzione di assorbimento e stoccaggio di CO2, migliora la qualità dell’aria, abbassa le temperature urbane e per ultimo, ma non per importanza, rende belle le nostre città. Da oggi inizia il cammino per avere città più verdi e meno grigie!” – ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa. Il Ministro ha spiegato anche che questi fondi saranno controllati e possono essere anche revocati nel caso in cui si riscontrino difformità tra l’esecuzione e la progettazione. Inoltre il Ministero ammetterà solo piani dettagliati di gestione che prevedano la piantumazione e anche la gestione e la manutenzione delle aree verdi realizzate, per almeno 7 anni, e la sostituzione con nuovi alberi in caso non attecchiscano quelli piantati.

aaaa

Parco Aniene Roma

Da segnalare un evento proprio oggi, la piantumazione del primo albero nell’ambito di un progetto già avviato, “Un polmone verde per Roma”, il progetto di riforestazione finanziato da Misura per la creazione di un nuovo bosco in un’area della riserva fra Ponte Mammolo e Ponte Nomentano. L’intervento prevede la piantumazione di 100 esemplari di specie arboree e arbustive autoctone. Sarà realizzato sul percorso del GRAB, il Grande Raccordo Anulare delle Bici e perciò rientra nella settimana di iniziative dell’Appia Day-GRAB day.100 alberi nel parco dell’Aniene. Nel corso di questa mattinata proprio dal Parco dell’Aniene partiranno i volontari e gli attivisti su due ruote del GRAB che inizieranno a posizionare la segnaletica sul percorso e progetto partecipato lungo 45 km.
L’iniziativa del marchio dell’healthy food Misura rientra nel progetto ”A Misura d’ambiente” cominciato pochi mesi fa col lancio del packaging compostabile. La seconda parte del progetto è proprio la riforestazione di dieci aree del nostro Paese, in 9 Regioni, da Nord a Sud, grazie alla quale saranno messe a dimora in totale 13.400 piante in zone particolarmente vulnerabili d’Italia. Migliaia di piante e arbusti che saranno piantati nel corso dell’autunno e che nel complesso assorbiranno dall’atmosfera 9.380 tonnellate di CO2, il più diffuso dei gas che provocano l’effetto serra.

di Redazione
11 ottobre 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...